Seguici su

New Orleans Pelicans

NBA, Anthony Davis: possibile stop di 2-4 settimane

La stella dei New Orleans Pelicans Anthony Davis, nella partita contro i Portland Trail Blazers venerdì, ha subito un infortunio all’indice sinistro, che potrebbe fargli saltare fino a 4 settimane

La stella dei New Orleans Pelicans Anthony Davis potrebbe dover saltare dalle 2 alle 4 settimane in seguito a ulteriori controlli al problema al dito della mano sinistra.

Come riporta Shams Charania di The Athletic e Stadium, Rich Paul, l’agente di AD, ha spiegato che il giocatore si farà visitare da uno specialista. Si teme, infatti, che il problema di Davis possa essere una frattura da avulsione dell’indice sinistro.

Il 25enne, prima dell’infortunio subito venerdì scorso durante la sconfitta dei Pelicans contro i Trail Blazers, aveva ottenuto 29.3 punti, 13.3 rimbalzi e 2.6 stoppate di media a partita.

In sua assenza, il ruolo di centro titolare è stato coperto da Jahlil Okafor, il quale, nella vittoria contro i Memphis Grizzlies di lunedì notte, ha ottenuto 20 punti, 10 rimbalzi e 2 stoppate. In questa stagione, il record dei Pelicans nelle partite senza Davis è 2-4.

Con ancora 35 partite di regular season da giocare, l’infortunio di AD potrebbe rivelarsi un grosso problema per New Orleans. La squadra, al momento, è 12esima nella Westen Conference con il deludente record di 22-25, ma la corsa per l’ottavo posto (ora, occupato dai Los Angeles Clippers, 25-22) è ancora aperta.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: Westbrook e George trascinano OKC. Bene Minnesota e Dallas, i Raptors vincono anche senza Leonard

Nba, Klay Thompson supera Lebron e Steve Nash nella classifica dei migliori tiratori da tre punti

James Harden e D’Angelo Russell giocatori della settimana NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in New Orleans Pelicans