Seguici su

Golden State Warriors

Nba, Klay Thompson supera Lebron e Steve Nash nella classifica dei migliori tiratori da tre punti

Il sorpasso è avvenuto grazie ad un incredibile 10 /11 dall’arco

Klay Thompson non sta vivendo la sua miglior stagione, ma quando è in serata diventa un giocatore micidiale.

Dopo aver infranto il record di triple messe a segno in una partita, (14) nella notte Klay si supera e prima eguaglia il record di triple segnate consecutive, (10 ) poi conclude la partita con un irreale 110 % di true shooting percentage  (percentuale che attribuisce più valore al tiro da tre punti) stabilendo un altro record. Il suo tabellino finale dice 44 punti, 17/20 al tiro e 10/11 da 3 punti. Questo il suo commento a fine partita :

“Ho preso un paio di brutti tiri ma sono entrati anche quelli e ho capito che sarebbe stata una di quelle serate speciali . Quando hai la mano calda tutto sembra facile e stasera era una di quelle partite in cui mi entrava tutto. Una vittoria importante, è vero che i Lakers erano senza il miglior giocatore al mondo (LeBron James) e senza le loro due point guard, ma noi siamo venuti qui a Los Angeles per difendere la nostra corona di campioni.”

Grazie all’incredibile prestazione, Klay Thompson supera anche Lebron e Steve Nash nella classifica dei migliori tiratori a tre punti e diventa 19esimo con 1684 triple segnate. I prossimi nella lista sono Dirk Nowitzki, J.R. Smith e Dale Ellis. Al primo posto con 2.973 triple realizzate c’è l’intramontabile Ray Allen.

Leggi anche :

NBA, Steve Kerr sulle difficoltà al tiro di Klay Thompson

Record NBA per Klay Thompson!

NBA, Klay Thompson punge i Cavs: “Rimonta da 1-3? Da lì in poi 8-1 per noi”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors