Seguici su

L.A. Lakers

NBA, LeBron non parte con la squadra: verrà rivalutato tra una settimana

LeBron non sarà con i compagni durante il mini-ciclo di due trasferte contro T’Wolves e Mavericks. Le sue condizioni verranno rivalutate tra una settimana

Il rientro di LeBron James non è ancora vicino: secondo quanto annunciato dalla franchigia nella giornata odierna, il Re non prenderà parte alle due trasferte consecutive dei Lakers.
Inoltre, la situazione del 23 verrà rivalutata non prima di una settimana.

Da quando hanno perso il loro leader durante la Christmas Night contro i Golden State Warriors, Walton e i suoi non hanno attraversato un momento facile. Il record senza James recita 1-3: l’ultima sconfitta è arrivata questa notte al Madison Square Garden, dove i Knicks hanno avuto la meglio per 119-112.

L’importanza di LeBron si evince facilmente dai numeri messi in campo durante questi primi mesi di stagione regolare: nelle 33 partite giocate ha tenuto medie di 27.6 punti, 8.2 rimbalzi e 7.2 assist, oltre all’immensa leadership e al carisma che, ormai, non sono più una novità.

I Lakers dovranno quindi fare a meno di James almeno per le trasferte di domenica, quando voleranno nel Minnesota per affrontare i Timberwolves, e di lunedì, quando arriveranno in Texas per sfidare i Mavericks di Luka Doncic.

Leggi anche:

Risultati della notte

Jimmy Butler litiga anche con i Philadelphia 76ers

Harden: “Parlate meno dei falli e più della mia grandezza”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers