Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Los Angeles Lakers: infortunio per Kyle Kuzma

Altro infortunio in casa Los Angeles Lakers: coach Luke Walton perde anche Kyle Kuzma durante il secondo quarto della gara contro gli Oklahoma City Thunder

La sfortuna ha deciso di non abbandonare i Los Angeles Lakers.

Dopo aver perso, nel periodo natalizio, LeBron James eRajon Rondo, questa notte nella sconfitta 100-107 contro gli Oklahoma City Thunder ha subito un infortunio anche Kyle Kuzma.

Come ha spiegato Mike Trudell, reporter della franchigia losangelina, durante il secondo quarto di gara, il 23enne avrebbe subito una contusione alla zona lombare e non è più tornato in campo.

Secondo Tania Ganguli del Los Angeles Times, Kuzma si sottoporrà a una risonanza magnetica nelle prossime ore.

Senza il prodotto dell’Università dello Utah e senza LeBron James (che combinati ottenevano 46.0 punti di media a partita), la situazione potrebbe farsi davvero dura per i Lakers.

Durante la scorsa stagione, Kuz ha giocato 77 partite su 82, senza aver mai riscontrato grossi problemi sul piano fisico. Nonostante fosse il suo anno da rookie (27esima scelta assoluta al Draft del 2017), ha dimostrato fin da subito di poter stare in NBA, ottenendo 16.1 punti e 6.3 rimbalzi a partita.

Prima di mercoledì notte, invece, le sue medie per questa stagione erano 18.7 punti e 5.9 rimbalzi. La sua versatilità lo ha reso un giocatore sempre più importante per il team di Los Angeles e per coach Luke Walton.

I Lakers al momento sono settimi (pari merito con i San Antonio Spurs) nella Western Conference, con il record di 21-17 e 3 sconfitte nelle ultime 4 partite (senza LeBron James).

 

Leggi anche:

Risultati NBA: riecco Hayward! Embiid è super, Davis anche ma perde. Westbrook e PG espugnano L.A.

LeBron James ritorna sul campo di allenamento

LeBron James si autoproclama il GOAT dopo le Finals 2016

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers