Seguici su

New York Knicks

NBA, il presidente dei Knicks apre ad una cessione della franchiga

Il presidente dei Knicks è disposto ad ascoltare potenziali offerte in arrivo in futuro

James Dolan

Il presidente dei New York Knicks, James Dolan, ha aperto ad una possibile cessione dei New York Knicks per il giusto prezzo, come confermato durante una intervista rilasciata a Espn:

“Amo i Knicks e i Rangers (squadra NHL sempre di New York), ma ho una responsabilità nei confronti degli azionisti e come presidente di una società pubblica non posso dire di non poter/voler vendere una franchigia perché agirei contro gli interessi degli shareholders e farei prevalere i miei sentimenti, ma questi sono affari.”

Dolan ha inoltre ammesso che ci sono stati potenziali acquirenti che hanno chiesto informazioni sui Knicks ma nessuno ha mai portato la trattativa al passo successivo, un passo che per i comuni mortali è spaventoso in termini di cifre economiche: i Knicks, secondo l’ultima rivelazione da parte di Forbes, avrebbe infatti un valore accessibile a pochi, ovvero 3.6 miliardi di dollari.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks