Seguici su

Chicago Bulls

NBA, i Chicago Bulls pronti a cedere Jabari Parker

I Chicato Bulls avrebbero già sondato il mercato per cercare una possibile cessione di Jabari Parker, uscito dalle rotazioni per la sua scarsa inclinazione difensiva

Il front office dei Chicago Bulls si è già mosso sul mercato e ha intavolato alcune trattative per la cessione di Jabari Parker, come è stato riportato da KC Johnson del Chicago Tribunes.

Jabari Parker nei giorni scorsi era stato messo fuori dalla rotazione della squadra: nell’ultima partita giocata, la sconfitta contro i Magic nella gara di Città del Messico, Parker è entrato solo per quattro minuti. Sebbene il giocatore abbia detto che la sua esclusione dalla squadra non sia stata motivata, in molti pensano che il vero motivo siano le sua lacune e il suo scarso impegno nella metà campo difensiva.

Una situazione quasi grottesca, visto che Parker, nativo proprio di Chicago, era stato firmato in estate dai Bulls con un biennale da 40 milioni di dollari ed era uno dei colpi di mercato della squadra. Nella sua carriera ha avuto diversi infortuni e subito varie operazioni chirurgiche, ma la sua scarsa inclinazione difensiva era ben nota nella Lega. Scelto al numero 4 nel Draft del 2014, il giocatore in carriera ha giocato 212 partite in cinque anni di NBA viaggiando a 15.2 punti di media.

Leggi anche:

NBA, incomprensioni tra Washington e Phoenix: saltata la trade per Ariza

NBA, infortunio per Marvin Bagley III: fuori almeno due settimane

NBA, scintille in campo tra Russell Westbrook e Jamal Murray

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls