Seguici su

Memphis Grizzlies

NBA, Joakim Noah: “Memphis è perfetta per me”

Noah ha parlato dei suoi difficili trascorsi nella Grande Mela e della ritrovata serenità nella città di Memphis

joakim noah

L’arrivo nel 2016 di Joakim Noah e Derrick Rose nella città di New York aveva dato molte speranze ai tifosi dei Knicks. Insieme a Carmelo Anthony e alla stella nascente di Kristaps Porzingis le aspettative erano quantomeno quelle di competere per i Playoff. Come risulta evidente adesso, nulla di tutto questo è mai accaduto. Rose è finito ai T’Wolves dopo una breve parentesi a Cleveland, Melo è fuori squadra a Houston, Porzingis è infortunato e Noah è volato a Memphis.

New York city

L’ex Bulls ha vissuto degli anni difficili. Lo stile di vita di New York non era proprio adatto al suo:

“Posso anche guardarmi indietro e dire che ero pronto alla città di New York, ma la verità è che non lo ero. Non alla pressione che ne deriva. Mi ricordo che dopo la prima partita avevo qualcosa come sessanta persone a casa mia. Troppo per me. Memphis è perfetta”

Noah ne ha passate di tutti i colori. Dopo aver firmato un quadriennale a 72$ milioni di dollari complessivi ha giocato solo 53 partite nell’arco di due stagioni: martoriato dagli infortuni, il giocatore è stato poi sospeso per 20 partite dopo un test anti-doping risultato positivo ed ha avuto anche un acceso diverbio con l’ex coach Hornacek. Tutte queste tribolazioni hanno portato la franchigia a tagliarlo lo scorso ottobre, con ancora due anni di contratto rimasti.

“Quando sono stato cacciato dalla squadra, era la settimana della moda di New York, mi pagavano un sacco di soldi e non sapevo dove andare. Quindi ho dovuto prendere una decisione su come vivere la mia vita, perché se avessi continuato in quella direzione sarei rimasto a New York e non sarei arrivato qui”

Leggi anche:

Mercato NBA: Pistons interessati a Markelle Fultz

NBA, il presidente dei Suns tranquillizza Phoenix sul possibile trasferimento

Jabari Parker fuori dalle rotazioni dei Bulls

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Memphis Grizzlies