Seguici su

News NBA

NBA, le parole di George e Westbrook sulla vittoria contro i Nets

Con 47 punti e la tripla della vittoria, Paul George ha guidato (insieme all’uomo-tripla-doppia Russell Westbrook) gli Oklahoma City Thunder alla vittoria

La stella degli Oklahoma City Thunder Paul George ha ottenuto una super prestazione nella partita della scorsa notte contro i Brooklyn Nets, con 47 punti e 15 rimbalzi e il tiro della vittoria.

Come riporta Brian Mahoney di The Associated Press, nelle interviste post-partita, alle domande sull’ultimo tiro, PG ha risposto spiegando di “sentirselo”.

“Sì, mi sentivo bene. Avevo la mano calda, sapevo di avere la mano calda. Mi sono semplicemente sentito bene durante tutta la partita.”

Come sottolineato da ESPN Stats, in 9 anni di carriera, George non aveva mai segnato un tiro del genere. Il 28enne, infatti, prima di questa notte aveva segnato 0 dei 14 tiri del sorpasso presi negli ultimi 10 secondi di un’azione durante un quarto quarto o un overtime.

Con 25 punti (da solo) nell’ultimo quarto, l’ex Indiana Pacer ha guidato i suoi alla vittoria in rimonta, dopo che i Nets nel primo tempo avevano guadagnato 16 punti di vantaggio.

Il compagno Russell Westbrook (che ha chiuso la gara a 21-15-17, ennesima tripla doppia) in un’intervista per lo stesso Mahoney ha dichiarato:

“Il mio lavoro è assicurarmi di continuare costantemente a dire (a Paul George) di rimanere aggressivo, di fare il suo gioco perchè lui è questo tipo di ragazzo, man. Può diventare caldo. Lui è una superstar in questa lega e come si è visto questa sera, quando diventa caldo, può cambiare la nostra partita.”

Questo 114-112 sui Brooklyn Nets è la quinta vittoria consecutiva (e la sesta nelle ultime 7 gare) per gli Oklahoma City Thunder, che dopo una partenza difficile (0-4) ora ha il record di 16-7.

 

Leggi anche:

NBA, OKC: ricaduta per Andre Roberson

Russell Westbrook è il terzo giocatore di tutti i tempi per triple doppie in carriera

NBA, Whiteside si infuria e lascia la panchina prima della fine della partita

NBA, Kevin Love potrebbe essere scambiato dai Cavs

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA