Seguici su

News NBA

Butler felice a Phila: “Differenza, come il giorno e la notte”

L’ex Bulls ha parlato dei nuovi compagni di squadra e della differenza tra Phila e Minnesota

Dopo settimane di assenze dal campo dettati da “infortuni”, dolori vari e lamentele al limiti della giustificazione, Jimmy Butler è riuscito a farsi scambiare dai Minnesota Timberwolves verso il nuovo lido chiamato 76ers.

La nuova casa della guardia ex-Chicago sembra essere il posto ideale per riprendere a giocare ai livelli che era stato abituato a mostrare ai tifosi NBA e, nelle prime uscite con la nuova casacca, sembra proprio essere così. Lo stesso Butler ha parlato della differenza tra Timberwolves e 76ers, esprimendo un concetto forte:

“Il giorno e la notte” ha dichiarato il giocatore. “Come è qui la situazione? Ben Simmons vede il gioco prima di tutti e Joel Embiid è veramente un mostro. Mi sto godendo tutto e sto cercando di capire come poter essere il più utile possibile.”

Leggi anche:

Wizards, Austin Rivers: “Vincere in NBA è difficile se non ti chiami Golden State”

NBA, Isaiah Thomas ha chiesto consiglio a Sue Bird prima dell’infortunio

Noah vicino ai Memphis Grizzlies

Anche il GM ed ex giocatore Phila, Elton Brand, ha parlato dell’accordo che ha portato Butler nella città dell’amore fraterno:

“Non ci ho pensato un attimo, quando puoi aggiungere un giocatore 4 volte All-Star non devi farti prendere dalle preoccupazioni. Avevamo perso contro Milwaukee, Boston e Toronto, dovevamo reagire e aggiungere quel talento in più perché i talenti fanno vincere le partite.”

Dichiarazioni non scontate, confermate anche dal fatto che Butler ha messo subito a segno il game winner alla seconda uscita stagionale:

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA