Seguici su

Curiosità

NBA, il Draft dell’All-Star Game 2019 verrà trasmesso in televisione

Il Draft dell’All-Star Game 2019 verrà trasmesso in diretta televisiva, dopo il favorevole riscontro di pubblico per il nuovo formato

Il Draft dell’All-Star Game 2019, in programma per il 17 febbraio a Charlotte, verrà trasmesso in diretta televisiva. Secondo quanto riporta il New York Times, infatti, sarà TNT l’emittente che si occuperà della messa in onda, sulla base di un accordo fra l’associazione dei giocatori e la Lega stessa: la data è da fissare fra il 30 e il 31 gennaio 2019.

Il nuovo formato, introdotto per la prima volta nella scorsa stagione, ha portato parecchio entusiasmo fra tifosi e giocatori. Eliminata la distinzione fra Eastern e Western Conference, Adam Silver ha reso effettivo un sistema che prevede la nomina di un capitano per due differenti squadre – i giocatori delle due Conference che hanno ricevuto il maggior numero di voti da parte dei tifosi – i quali avrebbero selezionato a turno gli altri All-Star indicati da spettatori e addetti ai lavori.

Dopo il Draft della scorsa stagione, tenutosi in una conference call privata, sia LeBron James che Stephen Curry – capitani della passata edizione – avevano espresso il desiderio di veder trasmesso in televisione l’evento.

L’ordine del Draft è poi stato comunque reso noto dai media, con James che scelse come primo compagno di squadra Kevin Durant. Russell Westbrook si dichiarò offeso dal fatto di essere stato scelto per ultimo, salvo poi scoprire che la lista dei nomi selezionati era stata stilata in ordine alfabetico.

Se lo scorso anno erano presenti pochi dubbi su chi sarebbe diventato capitano delle due squadre, con il trasferimento di James ai Lakers si prospetta una battaglia all’ultimo voto per entrambe le Conference. I candidati principali dell’Est diventeranno infatti Giannis Antetokounmpo, Kawhi Leonard, Joel Embiid e Kyrie Irving; per l’Ovest saranno invece Stephen Curry, LeBron James, Kevin Durant e Anthony Davis a sfidarsi per provare a costruire la propria squadra.

Leggi anche:

Cleveland ospiterà l’All Star Game NBA del 2022

NBA Confidential: Luka Doncic & Maxi Kleber

NBA, Metta World Peace sulla situazione dei Lakers

NBA, Irving punge ancora Murray: “Gesto insignificante e immaturo”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità