Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Kobe Bryant ammette: “Ecco chi è stato il difensore più duro che ho affrontato”

Dopo più di due anni dal ritiro Kobe Bryant ammette: “ll difensore più duro che abbia mai affrontato? Sicuramente Tony Allen, adoravo la sua fisicità”

Durante i tantissimi anni nella lega di Kobe Bryant, affrontare il Black Mamba, specialmente quando si trovava in un buon periodo di forma, era un incubo per tutti i giocatori della NBA, che tra mismatch e l’enorme bagaglio tecnico del #24 non sapevano quasi mai come impedirgli di essere determinante.

Dopo più di due anni dal ritiro, nel corso di un evento per BodyArmor, però l’ex giocatore dei Lakers ha ammesso, per la prima volta, chi è stato per lui il difensore più difficile da affrontare nel corso della sua ventennale carriera in NBA:

“[Il difensore più duro da affrontare]? Facile, Tony Allen, di gran lunga. Era l’unico che non piangeva per reclamare un aiuto. Giocava dritto per dritto, mettendoci il fisico. Avrei potuto segnare 10 canestri sulla sua testa ma non si sarebbe arreso. Finita la partita contro di lui avevo segni su tutto il braccio e la cosa mi piaceva un sacco.”

La fisicità e il gioco duro di Tony Allen, giocatore oggi free agent dopo essere stato tagliato dai Chicago Bulls nel corso della passata stagione, sono sempre stati apprezzati da Bryant che ha trovato, durante i suoi anni al top, nell’ex Celtics un avversario coraggioso e mai domo, in grado di metterlo in difficoltà per tutti i 48 minuti della partita, senza mai demordere.

 

Leggi anche:

NBA, Klay Thompson: “LeBron ai Lakers? La lega acquista interesse”

NBA Global Games, dal 2019-20 incontri di pre-season anche in India e Giappone

NBA, Suns: James Jones favorito per il ruolo di GM

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.