Seguici su

Boston Celtics

Celtics, Hayward: “Al 100% sarò pronto per l’inizio della prossima stagione NBA”

Gordon Hayward ha dichiarato alla stampa di sentirsi al 100% guarito dall’infortunio e che sarà sicuramente in campo per l’inizio della prossima stagione NBA

Dopo 81 partite di regular season saltate lo scorso anno a causa del bruttissimo infortunio subito nella prima partita della stagione, Gordon Hayward è tornato nei giorni scorsi ad allenarsi a pieno ritmo con i Celtics. L’ex Jazz ha già iniziato a partecipare ad allenamenti 5-contro-5, svolgendo senza problemi tutto il programma assieme ai compagni. Lo stesso Hayward ha dichiarato di essere pronto ormai per la nuova stagione NBA.

“Sono davvero euforico per essere di nuovo in campo: è davvero divertente potermi allenare e giocare assieme ai miei compani. Nelle prossime settimane si tratterà per me di ritrovare il ritmo partita e la forma giusta per stare in campo e tutti gli automatismi. Se dovessi dare una percentuale, sono praticamente al 100% pronto per tornare in campo: magari non pronto al 100% per una partita di basket perchè ormai non gioco da un anno, ma fisicamente parlando si. Posso dire con certezza che sarò in campo per l’inizio della stagione NBA.”

Arrivato a Boston come colpo di mercato assieme a Kyrie Irving, nei piani dei Celtics doveva essere l’uomo in più nella corsa al titolo della Eastern Conference: l’infortunio alla prima partita della stagione ha cambiato i piani, costringendo Hayward ad un lungo percorso di riabilitazione che sembra finalmente concluso.

 

Leggi anche:

New York Knicks, l’estate prossima si punta tutto su Kyrie Irving

NBA, Russell Westbrook si opera al ginocchio: fuori un mese

Pierce lancia Bagley: “Talento unico”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.