Seguici su

News NBA

La NBA ricorda l’11 settembre

Nell’anniversario dell’11 settembre 2001, il mondo NBA si è stretto nel ricordo delle vittime del terribile attentato che 17 anni fa colpì le Torri Gemelle e il Pentagono

via Warriors

Giornata di cordoglio e commozione nell’anniversario del terribile attentato terroristico che 17 anni fa, l’11 settembre 2001, scosse gli Stati Uniti e il mondo intero. Abbiamo alcune delle molte testimonianze di vicinanza giunte dal mondo NBA.

La NBPA, associazione giocatori, ha scelto una toccante fotografia di Ground Zero per commemorare le vittime.

Un fascio di luce là dove un tempo sorgevano le Torri Gemelle. “Per sempre la nostra città, per sempre uniti”, il messaggio dei New York Knicks.

Nel ricordo delle vittime, onore agli eroi”, scrivono gli Wizards, ricordando l’encomiabile supporto offerto da chi ha prestato soccorso in quegli attimi tragici.

Il messaggio dei Boston Celtics:

Il post degli Atlanta Hawks, la squadra di Trae Young:

La bandiera dispiegata di un Paese unito nel ricordo è il segno scelto dalla maggior parte delle franchigie: Miami  HeatChicago BullsDetroit PistonsGolden State Warriors e Indiana Pacers:

Chicago, una delle squadre più interessanti e imperscrutabili della prossima stagione:

Anche i campioni in carica, i Golden State Warriors, onorano le vittime del Nine Eleven:

“Oggi e sempre ricordiamo”, il messaggio dei Philadelphia 76ers:

 

Leggi anche:

Tony Parker lascia gli Spurs dopo 17 anni: il saluto di coach Popovich

NBA, LeBron James e Ben Simmons insieme per una serie comedy di NBC

NBA, Mark Price nuovo membro del coaching staff dei Denver Nuggets

Mercato NBA: Timberwolves a caccia di Monta Ellis

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA