Seguici su

Mercato NBA 2020

Mercato NBA, Darius Morris firma un biennale parzialmente garantito coi Pelicans

Con la pre-season che si avvicina, i New Orleans Pelicans allungano le rotazioni nel ruolo di guardia con l’arrivo di Darius Morris

Ormai l’NBA off-season 2018 è agli sgoccioli, ma non per questo molte delle 30 franchigie NBA hanno smesso di cercare nuovi giocatori che possano rinforzare i propri roster. Una fra queste è sicuramente la squadra dei New Orleans Pelicans, che dopo aver contattato il restricted free agent dei Clippers Tyrone Wallace, ora ha aggiunto la guardia Darius Morris, come confermato dall’insider NBA Shams Charania.

Morris, 27 anni e nativo di Los Angeles, è stato selezionato nel 2011 come quarantunesima scelta assoluta dai Lakers, anche se ha giocato solamente per le prime due stagioni nella sua città natale. Nel 2013-14 si è infatti accasato ai Philadelphia 76ers, dove ha vissuto la sua migliore stagione statisticamente parlando, mandando a referto 6.9 punti e 2.6 assist di media in 16 minuti di gioco; nella seconda parte di stagione ha poi giocato con i Los Angeles Clippers prima e con i Memphis Grizzlies poi.

La sua ultima esperienza risale alla stagione 2014-15, durante la quale giocò 38 partite con i Brooklyn Nets, tirando con un rivedibile 34% dal campo; da allora ha sempre militato in G League, con i Rio Grande Valley Vipers, squadra affiliata agli Houston Rockets. Le sue statistiche in carriera, dunque, parlano di 3.3 punti, 1.4 assist e 1 rimbalzo di media in 11.1 minuti di gioco, mentre al college, con l’University of Michigan ha stabilito il record di assist in stagione durante la stagione NCAA 2011, con 235 in 35 partite.

L’intenzione dei Pelicans è dunque quella di aggiungere profondità al ruolo di guardia, in vista della pre-season. Secondo HoopsRumors, infatti, è altamente probabile che sia Wallace che Morris possano venire aggiunti al roster per decidere a chi dei due affidare un posto nel roster per la stagione regolare. Inoltre, Morris rappresenta una sorta di paracadute nel caso in cui i Clippers decideranno di pareggiare l’offerta per Tyrone Wallace.

 

Leggi anche:

NBA, Jahlil Okafor firma un annuale con i New Orleans Pelicans 

NBA, il rookie Brunson: Nash è stato sempre un’ispirazione

NBA, Kerr: Federer mi ricorda Curry

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2020