Seguici su

Denver Nuggets

NBA, Porter Jr. ottimista: “Finalmente mi sento bene”

Michael Porter Jr. vuole tornare a disposizione quanto prima

Porter Jr.

A margine delle tradizionali foto di rito con gli altri rookie, Michael Porter Jr., 14ª scelta all’ultimo Draft, ha parlato ai microfoni di Chris Forsberg di ESPN dei progressi fatti dopo il secondo intervento alla schiena. Di seguito quanto dichiarato dal giocatore dei Nuggets:

“Finalmente mi sento bene. Non c’è ancora una data per il rientro, ma spero di tornare per l’inizio dell’annata. Devo curarmi, ma […] posso stare un pò in campo adesso e fare diverse cose. La mia riabilitazione è stata sicuramente conservativa. Se la stanno prendendo comoda e hanno pazienza nei miei confronti. […] La prima operazione ha aiutato molto ma non ha del tutto risolti il problema. Dopo il secondo intervento non sento alcun dolore. Sono eccitato.”

L’ex Missouri ha poi smorzato i toni della polemica nata dopo il like apparentemente involontario a un post su Instagram relativo a Luka Doncic:

“Che ci crediate o meno, stavo scorrendo [la timeline], c’era un post sulle previsioni per il Rookie of The Year e ho accidentalmente messo ‘mi piace’ a un commento. [Doncic] è l’MVP dell’Eurolega e per lui ho solo rispetto. […] Mi sono subito fatto sentire per dirgli che si era trattato al 100% di un incidente, volevo lo sapesse all’istante.”

 

Leggi anche:

NBA, Michael Porter Jr. invita i suoi fan a giocare a NBA 2K

Mercato NBA: interesse reciproco tra 76ers e Jamal Crawford

NBA: Isaiah Thomas insulta i Cavaliers e poi si scusa

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Denver Nuggets