Seguici su

Golden State Warriors

Mercato NBA, Durant verso l’1+1 con gli Warriors

Durant disposto a un ulteriore sconto per garantire maggiore flessibilità ai Campioni NBA in carica

Kevin Durant sarà formalmente free-agent fra poche ore, ma sul suo futuro non sembrano esserci troppi dubbi.

Secondo quanto riporta Anthony Slater di The Athletic su Twitter, il due volte MVP in carica delle NBA Finals sembra intenzionato a firmare un contratto ‘1 +1’ (biennale, ma con player option dopo la prima stagione). La mossa  permetterebbe agli Warriors di risparmiare circa $5,4 milioni di dollari nel monte salari per il 2018-19. Dopo aver rinunciato a oltre 9 milioni in sede di negoziati per l’ultimo rinnovo l’anno passato, Durant farebbe dunque un ulteriore sconto ai campioni in carica accontentandosi – si fa per dire – di 30 milioni. L’anno prossimo, inoltre, Golden State maturerebbe i Bird Rights per proporre all’ex Texas il max contract quinquennale.

L’ex giocatore degli Oklahoma City Thunder ha giocato 68 partite nella stagione regolare 2017-2018, mettendo a referto 26.4 punti, 6.8 rimbalzi e 5.4 assist, tirando oltre il 50% dal campo, oltre il 40% dall’arco e quasi il 90% dalla lunetta: cifre spaziali.

 

Leggi anche:

Mercato NBA: Steve Kerr rinnova con i Golden State Warriors

Mercato NBA: Chandler, Lee e Bazemore vicini a cambiare squadra

NBA, Pelicans: DeMarcus Cousins potrebbe rifirmare un contratto breve

NBA, Lakers: strappo al menisco per Lonzo Ball

Mercato NBA: i Mavericks declinano l’opzione di Dirk Nowitzki

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors