Seguici su

Cleveland Cavaliers

Draft NBA: Gilgeous-Alexander non vuole essere scelto dai Cavs?

Shai Gilgeous-Alexander non sembra avere i Cleveland Cavaliers in cima alla lista di squadre per cui vorrebbe giocare.

Shai Gilgeous-Alexander, una delle probabili scelte in Lottery del Draft NBA di questa notte, non vuole essere scelto dai Cleveland Cavaliers. Questo è quanto emerso da Brian Windhorst, insider di ESPN:

La situazione dei Cavs non è semplice da leggere, con le idee su Love che cambiano di giorno in giorno, con pensieri riguardo a Kawhi e il futuro di LeBron sempre più incerto. Shai Gilgeous-Alexander, sempre secondo quanto riportato dall’insider NBA, non sembra avere Cleveland in cima alla lista di desideri tra le squadre che potrebbero sceglierlo, tanto da aver rifiutato di svolgere il workout con loro.

Point-guard di 2 metri esatti di altezza in uscita da Kentucky, Shai Gilgeous-Alexander fa della lunghezza (wingspan di 215 cm) una delle sue principali peculiarità, oltre ad essere uno buonissimo difensore che deve però ancora registrare alcuni aspetti della fase offensiva, dal fisico al tiro.

Nonostante questa sua riluttanza nell’essere scelto dai Cleveland Cavaliers, appare improbabile che Gilgeous-Alexander possa essere pescato in Top10: nei vari Mock Draft è dato tra la #10 e la #20, ma nella notte del Draft, tra scambi e trade varie, può sempre succedere di tutto.

 

LEGGI ANCHE:

Road to Draft: Shai Gilgeous-Alexander

L’insider Adrian Wojnarowski svela le prime 6 scelte assolute?

Philadelphia, Fultz vicino allo scambio?

NBA Mock Draft 2018, Final Chapter

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers