Seguici su

Boston Celtics

NBA: Jayson Tatum è il sesto rookie di sempre a segnare 300 punti in post-season

Prima la nomina nel primo quintetto All-Rookie, poi la vittoria in Gara 5 e ora questo record: che settimana per Jayson Tatum!

Tatum

Solo 5 rookie nella storia della NBA avevano realizzato più di 300 punti in una singola post-season prima di ieri sera. Jayson Tatum, grazie ai 24 punti messi a referto nella Gara 5 tra i suoi Boston Celtics e i Cleveland Cavaliers,  è diventato il sesto.

Il giovane prodotto da Duke si unisce a Kareem Abdul-Jabbar, Alvan Adams, Elgin Baylor, George Mikan e Jack Sikma come unico giocatore del primo anno a compiere l’impresa.

A soli 20 anni, Tatum ha anche sorpassato Magic Johnson (fermo a 293 punti) piazzandosi secondo, per punti segnati nei Playoff, tra i giocatori di 20 anni o più giovani. Dietro solamente a Tony Parker che, nel suo anno da rookie con i San Antonio Spurs, ne mise a segno 352.

Un record che va ad impreziosire una settimana già perfetta per il numero 0 dei Celtics che due giorni fa è stato selezionato nel primo quintetto All-Rookie.

In queste sue prime 17 gare di Playoff, Tatum ha fatto registrare 18.4 punti (col 46.3% dal campo), 4.3 rimbalzi e 2.9 assist di media a partita.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: il fattore campo è legge. Celtics sul 3-2!

NBA, Tyronn Lue: “I pochi minuti di Korver? Colpa di Semi Ojeleye”

NBA, annunciati i quintetti All-Rookie

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics