Seguici su

Mercato NBA 2020

NBA, Steve Clifford e Tom Izzo nel mirino dei Magic

La franchigia della Florida parrebbe essere fortemente interessata all’ex Hornets e al leggendario allenatore degli Spartans per il ruolo di head coach

Secondo Marc Stein (New York Times) e Michael Scotto (The Athletic), sarebbero due ad oggi gli uomini più papabili alla carica di head coach degli Orlando Magic: vale a dire Steve CliffordTom Izzo.

Il primo, dopo cinque stagioni passate alla guida degli Charlotte Hornets e un record personale di 196 vinte e 214 perse, è stato licenziato in tronco in seguito al mancato raggiungimento – per il secondo anno di fila – della post-season, complice un rimarchevole 36-46 come record di squadra. Era stato anche assistente allenatore a New York, Houston, Orlando appunto e Los Angeles.

Per quanto riguarda Izzo invece, sono ben note le 23 stagioni di NCAA passate alla guida di Michigan State, che gli hanno permesso di diventare già membro onorario della Naismith Memorial Basketball Hall of Fame. Con un record strabiliante di 799 match vinti contro i 574 persi, sette apparizioni alle Final Four e il tanto agognato titolo della stagione 1999-00, per Izzo potrebbe sicuramente essere una sfida interessante quella prospettata in Florida, quantomeno per aggiungere un altro tassello ad una carriera già leggendaria.

 

Leggi anche:

NBA, Ed Stefanski ai Pistons per ricostruire il front office

NBA, Jayson Tatum è il sesto rookie, di sempre, capace di raggiungere 300 punti segnati in postseason

NBA: Draymond Green suona la carica 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2020