Seguici su

Injury Report

NBA, intervento chirurgico alla mano sinistra per Covington

I 76ers hanno annunciato che Robert Covington è stato operato con successo alla mano sinistra per un problema al tendine estensore del dito medio

I Philadelphia 76ers hanno annunciato che ieri Robert Covington è stato sottoposto ad un intervento chirurgico alla mano sinistra per risolvere un problema al tendine estensore del dito medio. L’intervento è perfettamente riuscito, e Covington dovrà portare un tutore al dito: il giocatore verrà poi rivalutato dallo staff medico della squadra tra una ventina di giorni.

Covington aveva subito l’infortunio ancora lo scorso dicembre, ma aveva sempre rimandato l’operazione per non saltare partite durante la regular season e i successivi Playoff. L’infortunio subito potrebbe spiegare, almeno in parte, il calo di prestazioni e di percentuali al tiro avuto da Covington nella seconda metà della stagione NBA. Per fortuna dei 76ers e del giocatore, l’operazione andrà a risolvere completamente il problema e il periodo di riabilitazione sarà relativamente breve.

Covington a novembre ha firmato un prolungamento contrattuale con i 76ers di 4 anni per 62 milioni di dollari in totale: la scorsa stagione ha giocato 80 partite in regular season viaggiando a 12.6 punti e 5.4 rimbalzi di media.

 

Leggi anche:

NBA, Magic Johnson: “Non abbiamo pedine intoccabili”

NBA, Trae Young: “Il mio obbiettivo è essere il migliore della Lega”

NBA, Cousins: “Farò il possibile per essere pronto per il training camp”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Injury Report