Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Mavs: Carlisle nega l’interesse per i Bucks

Dopo i rumors degli scorsi giorni che lo dicevano interessato alla panchina dei Bucks, Rick Carlisle nega le voci e giura amore ai Dallas Mavericks

Mentre le quattro migliori squadre della lega si preparano ad affrontarsi nelle Conference Finals, per le altre l’estate è già cominciata e con lei tutti i movimenti di mercato, sia di giocatori che di allenatori.

Proprio tra le squadre alla ricerca di un nuovo head coach ci sono i Milwaukee Bucks, impegnati nella ricerca di una figura in grado di far esprimere al meglio le potenzialità dei tanti giovani come Giannis Antetokounmpo, Khris Middleton e Jabari Parker.

E tra i tanti nomi che si sono fatti in questi giorni ne è emerso uno che nessuno si aspettava: Rick Carlisle.

L’attuale allenatore dei Mavs, in Texas dal 2008, ha però voluto immediatamente e con forza negare questi rumors, inviando un messaggio a tutti i reporter, compreso Marc Stein del New York Times.

“I rumors che dicono che io sia interessato al lavoro nei Milwaukee Bucks sono assolutamente inesatti. Lavoro per Marc Cuban e per i Dallas Mavericks.”

Un rapporto, quello tra Carlisle e i Mavericks, che ha permesso alla franchigia texana di arrivare al primo e unico titolo della sua storia nel 2011 e che, almeno in questa estate, non sembra destinato a terminare.

 

Leggi anche:

NBA, Sixers: Embiid e Simmons trust the Process

NBA, NBCA Coach of the Year: Stevens 0 voti, la sua reazione

NBA, operazione al ginocchio per Paul George

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.