Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Mavs: Carlisle nega l’interesse per i Bucks

Dopo i rumors degli scorsi giorni che lo dicevano interessato alla panchina dei Bucks, Rick Carlisle nega le voci e giura amore ai Dallas Mavericks

Mentre le quattro migliori squadre della lega si preparano ad affrontarsi nelle Conference Finals, per le altre l’estate è già cominciata e con lei tutti i movimenti di mercato, sia di giocatori che di allenatori.

Proprio tra le squadre alla ricerca di un nuovo head coach ci sono i Milwaukee Bucks, impegnati nella ricerca di una figura in grado di far esprimere al meglio le potenzialità dei tanti giovani come Giannis Antetokounmpo, Khris Middleton e Jabari Parker.

E tra i tanti nomi che si sono fatti in questi giorni ne è emerso uno che nessuno si aspettava: Rick Carlisle.

L’attuale allenatore dei Mavs, in Texas dal 2008, ha però voluto immediatamente e con forza negare questi rumors, inviando un messaggio a tutti i reporter, compreso Marc Stein del New York Times.

“I rumors che dicono che io sia interessato al lavoro nei Milwaukee Bucks sono assolutamente inesatti. Lavoro per Marc Cuban e per i Dallas Mavericks.”

Un rapporto, quello tra Carlisle e i Mavericks, che ha permesso alla franchigia texana di arrivare al primo e unico titolo della sua storia nel 2011 e che, almeno in questa estate, non sembra destinato a terminare.

 

Leggi anche:

NBA, Sixers: Embiid e Simmons trust the Process

NBA, NBCA Coach of the Year: Stevens 0 voti, la sua reazione

NBA, operazione al ginocchio per Paul George

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks