Seguici su

Houston Rockets

Rockets, D’Antoni: “Anche senza il titolo, stagione memorabile”

In casa Rockets si guarda già ai Playoff da una posizione privilegiata

Gli Houston Rockets entreranno nella post-season con il miglior record della lega. Un vantaggio non indifferente in vista della campagna Playoff: i texani godranno infatti del fattore campo contro qualsivoglia avversario, anche in un’ipotetica Finale NBA.

In casa Rockets non vogliono guardare troppo in là. Coach Mike D’Antoni in testa vuole assicurarsi che i suoi, forti di quanto mostrato finora, sentano il meno possibile la pressione, senza farsi pendere dalla foga del risultato a tutti i costi. Di seguito le dichiarazioni raccolte da Ohm Youngmisuk di ESPN:

“L’altro giorno ho letto qualcosa dove si diceva che sì, James Harden dovrebbe essere l’MVP, sì, Chris Paul e James [Harden] sono stati  grandiosi, sì, hanno stabilito il record per maggior numero di vittorie nella storia della franchigia, […] ma saranno giudicati in ultima istanza in base alla vittoria del Titolo. Davvero? Ciò non toglie rilevanza alcuna a ciò che questi ragazzi hanno fatto [sin qui]. […] Non entro nella logica secondo cui tutto dipende dagli anelli. Ci sono molti giocatori che hanno vinto un Titolo ma non sono in grado di giocare. Hanno avuto la fortuna di essere in panchina con a fianco grandi giocatori. “

 

Leggi anche:

Nike celebra i Playoff NBA nella sua nuova collezione di sneakers

Ultima notte di regular season: tutti gli scenari possibili

Kevin Durant declina la sua player option

Eterno Vince Carter: “Vorrei tornare l’anno prossimo”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets