Seguici su

Golden State Warriors

Kevin Durant declina la sua player option

Ennesima free agency per il campione NBA

Kevin Durant sarà nuovamente free agent la prossima estate, ma non ha intenzione di rimanere sul mercato a lungo.

Come riferito da Chris Haynes di ESPN, l’MVP delle ultime Finals declinerà la sua opzione da 26,2 milioni con i Golden State Warriors per la stagione 2018-19.

Kevin Durant però non sarebbe intenzionato ad andare da nessuna parte, visto che, secondo quanto riferito, ha declinato la sua opzione per ristrutturare il suo contratto.

Con il suo accordo attuale, firmato l’estate scorsa, il giocatore aveva raggiunto un accordo da 53 milioni in due anni. Ciò ha dato agli Warriors il margine di manovra finanziario per rifirmare importanti giocatori di ruolo, come Andre Iguodala e Shaun Livingston.

È molto improbabile che Kevin Durant accetti di nuovo uno stipendio così basso. In questa stagione, Kevin Durant ha ottenuto una media di 26 punti 6 rimbalzi e 5 assist in 34 minuti a partita.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: i Sixers vincono la 15esima di f(h)ila, è record! Bene anche Wizards e Rockets, male Golden State

Nike celebra i Playoff NBA nella sua nuova collezione di sneakers

Golden State, parla Curry: “Non ho avuto ricadute”

Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in Golden State Warriors