Seguici su

Detroit Pistons

Zeke Upshaw si è sentito male durante una partita di G League

Il giocatore dei Grand Rapids Drive si è sentito male nei minuti finali di una partita contro i Long Island Nets

Il 26enne nativo di Chicago, Illinois, Zeke Upshaw, guardia/ala di quasi 200cm e 98kg, si è sentito male mentre era in campo, durante una partita tra i suoi Grand Rapids Drive e i Long Island Nets, valida per l’ultima di stagione regolare di G League.

Trasportato in tutta fretta su una barella al vicino Spectrum Health Hospital, secondo Sarah Jbara, una portavoce per la squadra affiliata ai Detroit Pistons, Upshaw è collassato in campo con solo 50 secondi rimanenti in una partita poi vinta 99 a 101 dai Drive. Upshaw ha contribuito con 11 punti ad una vittoria che garantisce un posto ai Playoff alla squadra del Michigan.

Come sta Upshaw?

Dall’ospedale non sono trapelate ulteriori notizie sul suo stato di salute. Ora come ora, nemmeno Grand Rapids ha fatto sapere nulla di più. Secondo Leon Hendrix di HoodTV8, si tratta di un arresto cardiaco e Upshaw sarebbe in condizioni critiche. Adam Johnson, bordocampista per i Santa Cruz Warriors, rivela che Zeke è stato tempestivamente sottoposto a cure mediche e ulteriori dettagli verranno rivelati nelle prossime ore.

 

Undrafted nel 2014, Upshaw è al secondo annoi coi Drive. Dopo aver giocato tre stagioni all’Università di Illinois State e finito la propria carriera collegiale a Hofstra, il nativo di Chicago sta viaggiando a 8.5 punti di media in 41 partite coi Drive quest’anno.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: un super Ben Simmons stende Karl-Anthony Towns; nuovi record per i Rockets

Marquis Teague firmato dai Grizzlies

Thunder, George esalta Westbrook: ”Unico per impatto”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Detroit Pistons

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.