Seguici su

Dallas Mavericks

Stagione finita per Wesley Matthews

Senza più nulla da chiedere alla stagione, Dallas ha deciso di far recuperare Matthews con tutta calma dopo la frattura da stress rimediata sabato notte

Matthews

L’annata dei Dallas Mavericks non è di certo di quelle migliori. Colpiti dallo scandalo delle molestie sessuali perpetrate da un dirigente e in fondo alla classifica della Western Conference, l’unico obiettivo che realmente interessa la franchigia di Mark Cuban è quello di ottenere una posizione il più alta possibile al prossimo Draft.

Se il pensiero fisso dei Mavericks poteva, per assurdo, non essere ancora la lotteria del prossimo giugno, di sicuro lo sarà diventato adesso. Coach Rick Carlisle ha infatti parlato al Dallas Morning News comunicando che Wesley Matthews, veterano della squadra, salterà il resto della stagione a causa di una frattura da stress alla gamba destra.

L’ex-giocatore dei Portland Trail Blazers si è infortunato sabato, in occasione della sfida contro i Memphis Grizzlies. Gonfiatosi il ginocchio dopo il colpo subito, Matthews è stato dichiarato indisponibile per la sfida della scorsa notte contro gli Houston Rockets, persa per 105-82.

Il giocatore ha confessato le sue sensazioni dopo l’infortunio:

“Era parecchio doloroso. Si era gonfiato molto. Ero comunque pronto a giocare (contro Houston, ndr), ma dopo il consiglio dei dottori abbiamo deciso di controllarlo meglio.”

La decisione dello staff medico dei Mavericks appare del tutto sensata. Dallas non ha ormai più nulla da chiedere a questa stagione. Affrettare il recupero di un veterano sarebbe stato del tutto controproducente.

Nelle 63 partite giocate in questa stagione, Matthews ha tenuto una media di 12.7 punti per partita, tirando col 40.6% dal campo e il 38.1% dalla linea dei 3 punti.

 

Leggi anche:

Cavaliers, Kevin Love potrebbe rientrare tra 2-3 settimane

Jokic come Chamberlain, settima tripla doppia stagionale

Settimana decisiva per il recupero di Gallinari

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks