Seguici su

Hall of Famer

Annunciati i candidati alla Hall of Fame per il 2018

I finalisti verranno svelati nel corso dell’All- Star Weekend di Los Angeles a metà febbraio

La Naismith Memorial Basketball Hall of Fame ha annunciato i candidati eleggibili per la classe del 2018: i nuovi criteri di selezione prevedono che un giocatore possa essere “scelto” a tre anni dal ritiro dai campi [non più cinque, come in precedenza].

Come riporta Tim MacMahon di ESPN, nel novero di nominati rientrano tra gli altri Jason Kidd e Steve Nash, rispettivamente secondo e terzo ogni epoca per numero di assist in carriera. Accanto al canadese e all’attuale allenatore dei Millwaukee Bucks, fra i giocatori eleggibili per la prima volta figurano anche Ray Allen (due volte Campione NBA con le maglie di Boston e Miami), Grant Hill (veterano da 18 stagioni NBA e ROY nel 1994-95 in coabitazione con Kidd) e  Chauncey Billups e ‘Rip’ Hamilton, membri del roster dei Pistons Campioni NBA nel 2003-2004.

I finalisti verranno svelati durante l’All-Star Weekend in programma a febbraio a Los Angeles, mentre le nomination saranno ufficiali in occasione della Final Four NCAA a San Antonio, Texas.

Dwight Howard sogna la Hall of Fame: “Penso di meritarmelo”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Hall of Famer

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.