Seguici su

Houston Rockets

Fertitta, nuovo proprietario dei Rockets: “Luxury tax? Dovrebbe pagarla solo chi arriva in fondo”

Lunga intervista concessa a ESPN per il sessantenne imprenditore

Tilman Fertitta è da poco entato nel business NBA attraverso l’acquisto degli Houston Rockets per l’astronomica cifra di 2,2 miliardi di dollari.

In una lunga intervista concessa a ESPN, l’imprenditore sessantenne ha mostrato di avere le idee chiare:

È una franchigia ben gestita. Ha un grande staff dirigenziale, a tutti i livelli. È strano trovarsi in una situazione dove non devo apportare alcuna modifica. […] Non mi siederò qui a valutare il talento, non  è ciò che faccio. So ciò che conosco, ma so anche di non sapere. […] Ho imparato più cose sulla pallacanestro negli ultimi trenta giorni che in trent’anni. Ho [al mio fianco] persone molto in gamba.

Alla luce degli investimenti fatti in estate —su tutti la trade che ha portato in Texas Chris Paul— i Rockets saranno chiamati a dei sacrifici se l’estate prossima vorranno mantenere intatto il loro backcourt di livello All-Star ( va ricordato che Harden è fresco di supermax contract, 35% del salary cap). A proposito della questione luxury tax, Fertitta ha lanciato una provocazione:

Questo  è ciò che mi hanno detto gli esperti che lavorano qui: se un investimento ti porta alle Finals, allora dovresti pagare la luxury tax. Concordo pienamente. Se devi fare un sacrificio e “perdere” soldi per arrivare alle Finals o vincere un titolo, penso tu faccia tutto il necessario perché sai che verrai ripagato.

[…] Guardo a tutto sul lungo termine. Se vincere un Titolo costa soldi, mi sta bene. Non voglio però dover pagare la luxury con una squadra che non arriva alle Finals. Se non hai una squadra [di quel livello] non dovresti pagare la tassa di lusso.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets