Seguici su

L.A. Lakers

I Los Angeles Lakers incontrano Ian Clark

Oltre a quello di Derrick Rose, per i corridoi dello Staples Center da qualche giorno gira anche il nome di Ian Clark come possibile nuovo play di Los Angeles

Mentre Derrick Rose sta facendo parlare tutti della sua futura scelta, i Lakers, dopo averlo incontrato, stanno valutando altri possibili playmaker per il loro roster.

Come riporta Mark Medina di The Orange Country Register, la società di LA, infatti, avrebbe incontrato Ian Clark giovedì.

Dopo aver trascorso le prime due stagioni tra Jazz e Nuggets, il 26enne ha trovato stabilità con i Golden State Warriors. In 143 partite con la squadra della Baia, Clark ha ottenuto 5.3 punti, 1.3 rimbalzi e 1.1 assist a partita, con un ottimo 45.6% da 3.

A Los Angeles, inoltre, Clark ritroverebbe coach Luke Walton, volto familiare in quanto ex assistente allenatore degli Warriors.

I Lakers, invece, hanno da poco firmato un contratto annuale con Kentavious Caldwell-Pope. Ci si aspetta, dunque, che l’ex Piston vada a completare il reparto guardie tiratrici insieme a Jordan Clarkson, Corey Brewer e il rookie Josh Hart. Resta, però, il bisogno di un play, preferibilmente veterano, da affiancare alla seconda scelta assoluta al Draft 2017, Lonzo Ball.

Secondo Brad Turner del Los Angeles Times, nonostante l’incontro, non ci sarebbe stato alcun accordo tra la franchigia giallo viola e Ian Clark.

 

LEGGI ANCHE:

Rose: non solo Cavs, anche i Lakers sulle sue tracce

Derrick Rose, la decisione nel weekend coinvolge anche i Bulls

I Lakers sono tornati, parola di Magic Johnson.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers