Seguici su

Cleveland Cavaliers

Terza sconfitta consecutiva per i Cavaliers, LeBron: “Siamo in un brutto momento”

LeBron James ha parlato alla stampa dopo la sconfitta dei suoi Cavaliers contro i Bulls, terza sconfitta consecutiva per la squadra di Cleveland.

I Cleveland Cavaliers sono in brutto momento nel peggior momento possibile; la sconfitta di ieri notte per 99-93 contro i Chicago Bulls è stata la terza consecutiva ed ora i campioni in carica sono al secondo posto nella Eastern Conference, sorpassati dai Celtics.

In questo momento difficile, i leader della squadra stanno provando a spronare i giocatori a dare qualcosa di più; ieri era stato il turno di Irving che ha fatto una autocritica sul suo precario stato di forma, oggi a parlare è stato LeBron James, che ha così descritto il brutto periodo che si sta vivendo in casa Cavaliers.

Siamo in un brutto momento. Non posso essere deluso con l’impegno che come squadra ci stiamo mettendo, siamo solo in un brutto momento. Dovremo cercare di risolvere tutto questo, visto che penso che l’impegno lo mettiamo. Penso solo che non siamo concentrati per tutti i 48 minuti.

La sconfitta ha messo in secondo piano l’ottima prestazione di LeBron James, che ha fatto segnare 26 punti, 10 rimbalzi e 8 assist, una prestazione che gli ha permesso di passare nella classifica dei marcatori all-time il suo ex compagno Shaquille O’Neal al settimo posto. Un grande partita che non è bastata ai Cavaliers per metter fine alla striscia negativa; ora la squadra di Cleveland proverà a vincere la prossima partita questa notte contro i Philadelphia 76ers.

Leggi anche – Risultati Nba: Cleveland cade a Chicago, Portland vince contro i Rockets e vede i playoff.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers