Seguici su

Cleveland Cavaliers

J.R. Smith, paura Cavs: si teme frattura del pollice

Potrebbero non esserci buone notizie per Cleveland e soprattutto per J.R. Smith, il quale rischia di aver riportato un infortunio alquanto fastidioso.

Non sono momenti tranquilli quelli che stanno passando momentaneamente i Cleveland Cavaliers, dallo staff medico agli stessi giocatori. Nella partita di stanotte che ha visto LeBron James e colleghi trionfare sui Milwaukee Bucks per 114 a 108 dopo un tempo supplementare J.R. Smith ha riportato un infortunio al pollice della mano destra durante il primo tempo; infortunio che non gli ha permesso di completare la gara con il giocatore che è rimasto prima negli spogliatoi e poi ha eseguito alcuni esami per capire l’entità del problema.

Smith ha effettuato subito una lastra alla mano; tuttavia i risultati sono stati definiti dallo staff medico di Cleveland come “inconcludenti” e già nella giornata di oggi saranno svolti ulteriori controlli (probabile anche una risonanza magnetica in grado di evidenziare eventuali danni ai tessuti legamentosi e tendinei).

Non ci si aspettano in ogni caso buone notizie per la mano di J.R. Smith; alcuni membri della franchigia dell’Ohio hanno infatti confermato ai microfoni di Brian Windhorst e Dave MecMenamin di ESPN che il timore primario è quello di una frattura del pollice.

Un brutto colpo per la squadra e Smith, il quale non ha iniziato al meglio la stagione che al momento recita, sotto la sua personale voce “statistiche”, 8.8 punti a partita con poco più del 33% dal campo.

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers