Seguici su

Boston Celtics

I Celtics sono fortemente intenzionati a trattenere Jonas Jerebko

Il ventottenne cestista svedese Jonas Jerebko è passato dai Detroit Pistons ai Boston Celtics nell’ultimo giorno di “mercato” disponibile, andando a rimpolpare una franchigia che da tempo è in seria fase di ristrutturazione.

Jerebko sarà però unrestricted free agent tra qualche mese, ma stando a quanto riportato da Steve Bullpet del Boston Herald, sembra aver già ampiamente conquistato la dirigenza dei Celtics che sarebbe pronta a rifirmarlo subito nonostante le poche partite disputate. In particolare si è espresso con parole molto positive Danny Ainge, giocatore – leggenda del “periodo Larry Bird” ed oggi plenipotenziario della società in quanto presidente delle “basketball operations”. Queste le dichiarazioni di Ainge:

“Abbiamo tentanto di prendere Jerebko già da prima. Ci piacciono giocatori grandi che sanno tirare, io in particolare amo i lunghi che sanno giocare e tirare da 3. Mi è sempre piaciuto per le sue qualità da 4 che apre il campo in maniera ottimale. Sa tirare da 3 ed attaccare i close-outs, Jerebko sa davvero come si gioca a basketball”.

Jerebko in queste settimane con la nuova maglia dei Celtics ha ottenuto le medie di 8.8 punti, 4.6 rimbalzi e 16.6 minuti di gioco a partita, ed il suo contratto chiama per una cifra intorno ai 4.5 milioni di dollari annui: sarà disposto Ainge a fare uno sforzo economico per trattenerlo?

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics