Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA: Porzingod doma i Lakers all’overtime, record per James e i Cavs. Phila la spunta, affondano gli Spurs

Cadono i Pistons per la settima volta di fila. I Nets battono gli Wizards privi di Wall, i Kings affossano i Suns.

Risultati NBA

(6 – 21) Atlanta Hawks 114 – 123 Cleveland Cavaliers (20 – 8)

Come da pronostici partita a senso unico quella andata in scena alla Quicken Loans Arena, nonostante un primo quarto equilibrato chiuso sul 31-31.

Il copione cambia, infatti, già a partire dal secondo quarto, con i Cavs che allungano a +14, concludendo il primo tempo sul 62-48; fino a questo momento fondamentale l’apporto di Kevin Love con 17 punti e 8 rimbalzi, che però si spegne nel corso della partita, terminando la serata proprio con 17 punti e 12 rimbalzi. Bene ha fatto invece il solito LeBron James, mandando ai libri 25 punti, 7 rimbalzi e ben 17 assist, pareggiando il suo career-high.

Al ritorno sul parquet dalla pausa lunga la squadra di Cleveland amministra agevolmente la partita, arrivando anche sul +21 a pochi minuti dalla fine del terzo periodo, consentendo un sostanziale garbage time nel quarto periodo.

Alla vittoria dei Cavs, privi di Wade per un problema al ginocchio, hanno contribuito anche Jose Calderon con 14 punti e Kyle Korver con 19. Soprattutto quest’ultimo ha aiutato a stabilire un nuovo record per la franchigia: è la 17° partita consecutiva con almeno dieci triple segnate, tanto che in serata la squadra ha segnato con un ottimo 52,6% da dietro l’arco.

Uniche note positive per gli Hawks sono invece i 24 punti e 7 rimbalzi di Prince e i 20+8 di Bazemore.

Highlights:

Precedente1 di 7

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Risultati NBA