Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Steve Kerr positivo al Covid, Mike Brown al suo posto su panchina Warriors

Anche un imprevisto non ferma Golden State

Mike Brown

Una situazione se non del tutto inedita quantomeno inusuale per i Golden State Warriors. La positività di coach Steve Kerr ai test del protocollo Covid prima di Gara 4 ha costretto il capo allenatore al passo indietro. Al suo posto, sulla panchina Warriors si è seduto Mike Brown, fresco di nomina ai Sacramento Kings a partire dalla prossima stagione NBA.

 

 

Mike Brown show in conferenza stampa: messaggio a Steve Kerr

Brown, già subentrato da head coach nel corso dei Playoff 2017, prosegue la sua striscia d’imbattibilità in postseason (12 partite). Emozioni contrastanti per lui nel dopo partita:

Steve [Kerr] mi ha chiamato […] giusto prima della palla a due [ride ndr.] No. erano le 16:45,  non si sentiva tanto bene e c’era la possibilità che non potesse allenare in questa circostanza. […] Ho detto ‘Ok’, lui ha fatto il test e mi ha richiamato alle 17:15 per confermarmi l’assenza. Farfalle nello stomaco, si approccia alla partita in un certo modo, tutte quelle che giochiamo in questo momento dell’anno sono importanti. Si deve cambiar marcia perché io conosco le responsabilità del Mike Brown assistente allenatore e sono dovuto entrare in quest’ottica [nuova].
È stata una giornata interessante per me, ovviamente tutti sapete cosa sta succedendo. Un saliscendi emotivo con alti e bassi. 
Voglio restare concentrato sul presente e per  rispetto verso la nostra e la loro organizzazione, non risponderò a domande [sui Kings ora]. Quando ci sarà la conferenza stampa ufficiale, fatemene quante volete.”

 

A precisa domanda sull’eventualità di un’assenza prolungata di Kerr, Brown ha risposto con una battuta rivolta al collega:

”Steve, se stai guardando ascoltami: ‘Guarisci presto’.

Non so [se farà in tempo per Gara 5].”

Leggi anche:

Mavericks: puniti tifosi che hanno disturbato la famiglia di Chris Paul in Gara 4

Ime Udoka sottolinea i 43 punti Celtics nel quarto periodo di Gara 4

Monty Williams nominato  NBA Coach of the Year

NBA Playoff 2022: squadre qualificate, accoppiamenti, tabellone aggiornato

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors