Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Steph Curry festeggia il ritorno di Green: “È bello rivederlo in campo”

Nel giorno del suo compleanno, il numero 30 di Golden State segna 47 punti e batte Washington

stephen curry

Steph Curry non poteva chiedere un compleanno migliore, culminato con la vittoria degli Warriors grazie ai suoi 47 punti realizzati. Il regalo più grande gli è stato fatto da Draymond Green, tornato in campo dopo l’infortunio: dopo tanto tempo, Golden State ha rivisto i suoi tre tenori riuniti.

Steph Curry: “Io, Klay e Draymond ci completiamo a vicenda”

Con i 47 punti realizzati questa notte contro gli Wizards, Steph Curry si piazza al quarto posto della particolare classifica dei giocatori che hanno realizzato più punti nel giorno del loro compleanno. Ma le parole in conferenza stampa di Steph sono tutte per il ritorno di Draymond Green e sul futuro dei Big 3 di GS:

“I primi punti che ho segnato sono arrivati grazie ad un assist di Draymond: possiamo farlo anche mentre dormiamo [ride]. Non è altro che il frutto dell’esperienza, sono dieci anni che condividiamo il parquet: abbiamo sviluppato un’intesa incredibile, anche se non giochiamo insieme da un po’ la ritroviamo subito. È bello riavere Draymond, ma è ancor più incredibile pensare che io, lui e Klay siamo scesi in campo insieme dopo tanto tempo: vogliamo continuare a farlo perché ci completiamo a vicenda”

Steve Kerr: “Steph continua a stupirci, bello rivederli tutti e tre insieme”

Gongola Steve Kerr che, oltre alla vittoria, si gode la prestazione di Steph Curry e il ritorno in campo dei suoi tre diamanti:

“Steph continua a stupirci, anche se ormai è tanto tempo che ci regala prestazioni del genere. È bello rivederli insieme, ci manca l’energia che trasmettono: Green è stato la nostra anima per molto tempo, qui nella baia è amato e, quando è entrato, la folla è impazzita. Dobbiamo gestirlo per un po’, ma tornerà a giocare molto presto”

 

Leggi anche:

Risultati NBA, Karl-Anthony Towns ne fa 60, Lakers ancora KO, bene Denver su Phila

NBA, Karl-Anthony Towns mostruoso: 60 punti contro gli Spurs

Classifica NBA 2021-2022

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors