Seguici su

News NBA

NBA, Joel Embiid storico: 50 punti in 27 minuti!

Embiid raggiunge Chamberlain: unici giocatori di Philly ad aver chiuso una partita con 50+10

Joel Embiid

Nella vittoria dei Philadelphia 76ers sugli Orlando Magic della notte NBA appena trascorsa c’è tanto, tantissimo da attribuire a Joel Embiid. Il centro camerunense ha infatti terminato la partita con 50 punti segnati, 12 rimbalzi e tre stoppate in 27 minuti, rimanendo in panchina nell’ultimo quarto.

Secondo le statistiche riportate da NBA Stats, solamente Klay Thompson nel 2018 è riuscito a segnare almeno 50 punti in meno tempo: allora furono 52 punti in 26:33 minuti di gioco.

Piovono cori da MVP per Joel Embiid

Joel Embiid non ha solo segnato tanto, ma lo ha fatto con un’efficienza irreale, segnando 17 tiri su 23, con 15 liberi realizzati su 17. Nel postpartita ha commentato a bordocampo la sua prestazione ai microfoni di ESPN.

“I miei compagni sono riusciti a liberarmi, e io ho fatto il resto. Credo che il segreto di queste prestazioni sia semplicemente giocare nel modo giusto. Ho capito che la palla arriverà tra le mie mani prima o poi, quindi non ho bisogno di forzare alcuna giocata. I miei compagni di squadra ripongono moltissima fiducia in me, quindi ho la piena consapevolezza del fatto che mi troveranno sempre.

La gara giocata da Embiid è stata definita da molti come irreale o incredibile. Doc Rivers ha commentato la serata paragonando il suo centro a un grande del passato.

“In passato ho giocato con un membro della Hall of Fame, Dominique Wilkins, e nonostante fosse fortissimo, non so se gli ho mai visto fare qualcosa del genere. Dominique segnava di più, ma aveva bisogno dell’intera partita per farlo. Questo è stato facile, veloce, determinato ed efficiente.”

Il coach si è poi complimentato con tutta la squadra, che ha dimostrato di potersi affidare su diversi portatori di palla per rendere il gioco più fluido. Nel frattempo può godersi i progressi di Joel Embiid, sempre più dominante e consapevole delle sue abilità.

 

Leggi anche:

NBA, Darius Garland esalta i Cavs: La città aspetta da tanto

Mercato NBA, Indiana ha le idee chiare: Sabonis solo in cambio di un All-Star

Mercato NBA, i Boston Celtics mettono sul mercato Al Horford

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA