Seguici su

Denver Nuggets

NBA, Mike Malone: “Orgoglioso dei miei ragazzi”

La soddisfazione del coach dei Nuggets dopo la vittoria su Golden State: “Jokic giocatore chiave”

nikola jokic

Denver Nuggets fermano la marcia trionfante dei Golden State Warriors: prestazioni monstre da parte di Will BartonNikola Jokic, punti di riferimento della squadra di coach Mike Malone. Una vittoria che inorgoglisce molto l’allenatore dei Nuggets e che, soprattutto, regala qualche sorriso a una squadra martoriata dagli infortuni.

Mike Malone: “Per vincere partite del genere hai bisogno di giocatori come Jokic”

Nikola Jokic ha chiuso la serata con 22 punti, 18 rimbalzi e cinque assist, rivelandosi ancora una volta la colonna portante dei meccanismi di gioco di Mike Malone. Ma l’allenatore dei Nuggets non guarda solo la prestazione del singolo, ma quella di tutta la squadra come spiega nel post-partita:

“Sono davvero orgoglioso dei miei ragazzi, hanno giocato molto bene e vinto una partita molto difficile: Barton aveva già regalato buone prestazioni durante la stagione, ma oggi si è superato. Anche Facundo [Campazzo ndr] ha dato un grande contributo, soprattutto nel dare la carica ai propri compagni. Per vincere partite del genere hai bisogno di giocatori chiave come Jokic: la sua prestazione ti fa capire perché è un campione” 

https://twitter.com/nuggets/status/1476073536829620234?s=20

Nikola Jokic: “Grande vittoria, dobbiamo continuare così”

Soddisfatto del successo anche Nikola Jokic che, sulla stessa onda di Mike Malone, non si tira indietro nell’esprimere la gioia per la vittoria su Golden State:

“Oggi era importante vincere, ma dobbiamo dare continuità al nostro lavoro. Dobbiamo accettare ogni vittoria così come è e cercare di fare sempre meglio alla prossima partita” 

I Nuggets e gli Warriors si riaffronteranno, questa volta a Denver, nella notte tra giovedì e venerdì.

 

Leggi anche:

Risultati NBA, i Lakers passano contro Houston, Warriors KO con Denver, bene Phila

NBA, Milwaukee spera: Brook Lopez rientra per i Playoff?

Gregg Popovich ammette: “La NBA di oggi è un po’noiosa”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Denver Nuggets