Seguici su

L.A. Lakers

NBA, LeBron James commenta le difficoltà dei Lakers: “Non siamo ancora noi”

La stella dei californiani ha commentato la risicata vittoria su Detroit

I Los Angeles Lakers nella notte hanno battuto i Detroit Pistons dopo un finale da brividi. I californiani, infatti, si sono visti rimontare clamorosamente contro una delle peggiori squadre NBA (record di 4-16) prima di chiudere la contesa con il punteggio finale di 110-106. I Lakers sono stati trascinati dal ‘solito’ LeBron James (33 punti, 9 assist e 5 rimbalzi), insieme al duo Anthony Davis (24 punti e 10 rimbalzi) & Russell Westbrook (25 punti e 9 assist).

Queste le parole del Prescelto rilasciate a fine partita:

“L’attuale situazione si colloca in cima alle mie più grandi sfide mai affrontare in carriera… è un qualcosa che tira fuori il meglio di me, ed è una situazione che mi piace. Mi piace cercare di capire come possiamo migliorare, lottare nel fango, superare le avversità. Sono tutte azioni che alla fine non ci fanno altro che migliorare. Ho la sensazione che non abbiamo ancora scalfito la superficie di ciò che questa squadra può essere ancora. Dobbiamo lavorare per arrivare ad un punto di riuscita.”

Peraltro, la panchina gialloviola è stata largamente dominata dagli avversari: i panchinari dei Pistons hanno segnato 42 punti, quelli dei Lakers solo 18. Dopo un 32-22 inflitto agli avversari nel 3° quarto, i Lakers (16° difesa NBA in termini di punti subiti per 100 possessi) si sono rilassati e hanno concesso un pericoloso 36-27 negli ultimi 12 minuti. Per il commento di coach Vogel:

“Ci complichiamo le cose. E stasera si è visto. Questa dev’essere un’opportunità per imparare come arrivare alla vittoria.”

Quindi, la chiosa di Anthony Davis:

“Abbiamo un bel gruppo di ragazzi. Siamo una buona squadra, ma a fine partita abbiamo commesso molti errori in difesa. Nel complesso abbiamo fatto una grande partita da entrambi i lati del campo.”

 

 

Leggi Anche

NBA, infortunio Ja Morant: definiti i tempi di recupero

Risultati NBA: Curry archivia la pratica Clippers, LeBron si prende la sua rivincita sui Pistons

Wendell Carter Jr. multato di 55.000 dollari dalla NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers