Seguici su

L.A. Clippers

NBA, Isaiah Hartenstein confermato nel roster dei Clippers

Tyronn Lue ha commentato la conferma a roster di Hartenstein per l’inizio di regular season

Dopo un ottimo training camp e una buona preseason, Isaiah Hartenstein è riuscito a conquistare il 15° posto nel roster dei Clippers. L’head coach Tyronn Lue lo ha voluto per le sue capacità di difendere il pitturato senza commettere falli, oltre alle abilità di passare la palla. Così la dirigenza ha scelto di confermare nella rosa per l’inizio di regular season sia lui sia Harry Giles, ex Kings e Portland Trail Blazers.

Hartenstein sarà importante soprattutto per le prime partite di stagione dato che Serge Ibaka non è al momento ancora al 100% di condizione. Il lungo congolese-spagnolo sta migliorando, ed è tornato anche a giocare nei cinque contro cinque in allenamento, ma Lue ha detto che si affiderà ad Hartenstein, che lo ha sorpreso in positivo:

“Ha fatto un buon lavoro, ha giocato molto bene. Appena arrivato è riuscito ad adattarsi nella giusta maniera con la sua abilità nei passaggi per trovare i compagni liberi dal perimetro o sui tagli backdoor per layup facili”

Il centro dei Clippers ha giocato la scorsa stagione tra Denver e Houston, dove ha avuto una media di 8.3 punti, 6 rimbalzi e 2.5 assist in 16 partite. Come ribadito da Lue ai giornalisti, la sua abilità nel passaggio è molto apprezzata dal coaching staff e dai suoi compagni. Hartenstein ha lavorato molto su questo aspetto del gioco fin da ragazzo, spinto dal padre, giocatore professionista e poi allenatore in Germania. Il giovane tedesco è migliorato grazie anche a Nikola Jokic, al quale ha fatto da backup per 30 partite lo scorso anno, riuscendo a imparare molto:

“Prima guardavo solo il mio compagno in attacco. Jokic mi ha insegnato a prestare più attenzioni alla difesa. È così che riesco a passare la palla sui tagli backdoor. Se la difesa non mi guarda mentre inizio il passaggio non ha nessuna possibilità di rubare la palla”

 

Leggi anche:

NBA, De’Aaron Fox è pronto: “Mi sento un giocatore migliore”

Mercato NBA: svincolati e ultime firme prima del via

NBA, i Lakers scoprono Austin Reaves: “Ha giocato una gran preseason”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers