Seguici su

Golden State Warriors

Preseason NBA, Steph Curry scalda i tifosi Warriors: cori “MVP, MVP” per lui

Occhi su Golden State

30’ in campo e solita, proverbiale giornata in ufficio per il numero 30 più elettrizzante della NBA. Nell’ultimo impegno di pre-stagione dei Golden State Warriors, Steph Curry ha mandato un chiaro messaggio all’intera lega mettendo a referto 41 punti, 9 rimbalzi, due assist e altrettante palle rubate nella vittoria dei californiani contro Portland. Golden State chiude imbattuta la propria fase di preparazione (5-0). Esordio in regular season, contro i Los Angeles Lakers, fissato per l’Opening Night 2021-2022 – nella notte italiana tra martedì 19 e mercoledì 20 ottobre.

I CORI DAGLI SPALTI PER STEPH CURRY

Il gioco da 4 punti a fine terzo quarto, il secondo in una manciata di minuti, ha caricato l’atmosfera del Chase Center. Il pubblico di fede Warriors ha voluto omaggiare la stella di casa con dei cori insoliti, se non altro considerando il momento di rodaggio della squadra e la valenza relativa dell’incontro.

 

 

Leggi anche:

Preseason NBA, Curry illegale da 41 punti, bene Knicks e Bulls. KO Bradley Beal

Mercato NBA, Avery Bradley tagliato dai Golden State Warriors

Mercato NBA, Charlotte taglia LiAngelo Ball dopo nemmeno 24 ore

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors