Seguici su

New Orleans Pelicans

NBA, infortunio Zion Williamson: si allungano i tempi di recupero

Il giocatore ancora alle prese con la riabilitazione al piede

Brutte notizie in casa New Orleans Pelicans, infatti la franchigia deve fare i conti con l’infortunio di Zion Williamson che sembra essere più importante del previsto. Secondo quanto dichiarato poco fa da David Griffin, GM di NOLA, Zion dovrà osservare almeno altre due settimane di stop prima di poter essere eventualmente rivalutato dallo staff medico.

Il giocatore, lo ricordiamo, ha riportato una frattura al piede destro durante un allenamento prima della Summer League. Nessuna informazione era trapelata sull’argomento, con i primi report che lo davano rientrante proprio per l’inizio di regular season. A quanto pare, c’è stato qualche intoppo nel percorso riabilitativo dell’atleta che avrà necessariamente bisogno di più tempo per rimettersi in sesto.

Williamson lo scorso anno ha viaggiato con una media di 27 punti, 7.2 rimbalzi e 3.7 assist ad allacciata di scarpa, tirando con il 61.1% dal campo e il 29.4% da dietro l’arco.

 

 

Leggi Anche

NBA, i Boston Celtics sospendono Marcus Smart: i motivi

Mercato NBA, Armoni Brooks firma un quadriennale con Houston

NBA, nuovo sponsor per LeBron James

NBA, Zion Williamson si è fratturato il piede destro: le condizioni

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in New Orleans Pelicans