Seguici su

L.A. Lakers

NBA, i Lakers annunciano un accordo pluriennale con lo sponsor Bibigo

Accordo tra californiani e un’azienda coreana

Nella giornata di oggi, i Los Angeles Lakers hanno annunciato una partnership pluriennale con Bibigo, uno dei brand più famosi per quanto riguarda il cibo in Corea del Sud. Questo accordo vedrà la presenza del logo di Bibigo sulla maglia dei losangelini dall’inizio della stagione 2021-2022.

 

I dettagli della partnership tra Lakers e Bibigo

L’accordo ha un che di storico, in quanto Bibigo rappresenta il primo partner internazionale per i Lakers e includerà un progetto di marketing su larga scala, andando ad includere anche elementi interattivi nell’arena dei gialloviola: Bibigo sarà presente a bordo campo, sui LED e soprattutto sui social con campagne mirate.

I Los Angeles Lakers hanno inoltre annunciato l’inizio del programma “In the Paint”, un programma riguardante l’arte che vedrà come protagonisti degli artisti BIPOC (neri, indigeni e altre persone di colore) e l’esposizione di alcuni murali storici di LA. A proposito della collaborazione tra le due parti, sono intervenuti Wookho Kyeong  (CMO della controllante):

“Questa partnership è una connessione di due ‘icone della cultura globale’ come cibo e sport, ed è un’importante opportunità per Bibigo di emergere come un marchio alimentare globale. Attendiamo con impazienza le opportunità di comunicazione con i consumatori per aumentare il valore del marchio attraverso un linguaggio comune globale, lo sport e i Lakers”.

Stessa linea di pensiero anche per Tim Harris, President of Business Operations dei Lakers:

“In qualità di marchio alimentare leader in Corea, Bibigo è sempre alla ricerca di opportunità per innovare ed espandere il proprio marchio ed i Lakers sono entusiasti di aiutarli non solo ad espandere la conoscenza sull’azienda, ma anche a fornire l’opportunità di raggiungere nuovi tifosi.”

Secondo i ben informati, questa operazione porterà nelle casse dei gialloviola ben 100 milioni di dollari.

 

Leggi Anche

NBA, Ben Simmons non ha intenzione di presentarsi al training camp dei Sixers

La NBA pronta a chiudere un contratto televisivo da 75 miliardi: si alza il Salary Cap?

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers