Seguici su

L.A. Clippers

Mercato NBA, Brian Shaw verso il ruolo di assistant coach dei Clippers

I losangelini stringono per colmare il vuoto lasciato da Kenny Atkinson

Brian Shaw

Il coaching staff dei Los Angeles Clippers si appresta a essere completo. Coach Tyronn Lue è stato abbandonato dopo soltanto un anno da Kenny Atkinson, per quattro stagioni al comando dei Brooklyn Nets. Atkinson si è trasferito in California, alla corte dei Golden State Warriors e al fianco dell’insostituibile Steve Kerr, e il favorito per prendere il suo posto di assistant coach è Brian Shaw, come riportato da Shams Charania di The Athletic.

Brian Shaw è l’allenatore dell’NBA G League Ignite e ha guidato il team a un record di 8 vittorie e 7 sconfitte nelle quindici partite. Precedentemente, Shaw ha ricoperto il ruolo di assistant coach ai Los Angeles Lakers tra il 2005 e il 2011; anni che gli hanno permesso di ottenere due titoli consecutivi. Dopo le esperienze con Indiana Pacers e Denver Nuggets, il classe ’66 è tornato ai Lakers nel 2016.

Tra la carriera da allenatore e quella da giocatore, Shaw ha un’esperienza quasi trentennale all’interno del mondo NBA. Infatti, egli ha giocato in diverse parti d’America e, sempre con i gialloviola, ha vinto tre anelli tra il 2000 e il 2002. Adesso si avvicina il passaggio all’altra sponda, quella dei Clippers.

Leggi anche:

NBA, Wes Unseld Jr. è prossimo ad allenare gli Washington Wizards

NBA, Jason Kidd su Kristaps Porzingis: È perfetto per Luka Doncic

Tutte le notizie di mercato

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers