Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, Kyrie Irving non parla con i giornalisti: multato

Seconda sanzione stagionale per aver violato le regole sulla disponibilità ai media

Irving

La NBA ha deciso di multare sia Kyrie Irving che i Brooklyn Nets per aver violato le norme che regolano il rapporto tra giocatori e giornalisti. La regola prevede che i giocatori – tranne quelli infortunati – debbano rendersi disponibili ai media per alcune domande sia prima che dopo una partita. Irving si è rifiutato ripetutamente, per questo dovrà pagare 35mila dollari di multa.  

L’episodio più recente riguarda la sconfitta dei Brooklyn Nets per mano dei Milwaukee Bucks di martedì. In questo caso, Irving ha declinato la richiesta dei giornalisti di porgli alcune domande sul match. Questa è la seconda volta in stagione che Kyrie Irving e i Brooklyn Nets vengono sanzionati per questa ragione.  

Il play non è rimasto in silenzio dopo l’annuncio della multa, ma ha reagito con un post sul suo profilo Instagram, in cui si legge:

“Prego che utilizzeremo il ‘buon denaro’ per le comunità bisognose marginalizzate, specialmente vedendo dov’è finito attualmente il nostro mondo. [Io sono] qui per la Pace, l’Amore e per la Grandezza. Quindi smettetela di disturbare me e la mia squadra e apprezzate l’Arte. Qui facciamo le cose in modo diverso. Non parlo con le Pedine.  La mia attenzione vale di più.”

In questa stagione Kyrie Irving ha giocato 49 partite su 66 totali. Con la canotta dei Nets sta viaggiando con 27 punti, 4.9 rimbalzi e 6.3 assist di media a partita.

 

Leggi anche:

NBA, Anthony Edwards nella storia: come LeBron e Durant

Risultati NBA: Jokic ferma la corsa dei Knicks, crollo Suns contro gli Hawks del Gallo

NBA, Morant Sicuro: “Sono uno dei migliori playmaker della lega”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets