Seguici su

News NBA

NBA, nuovo record dei Blazers firmato da Kanter

Il centro turco ha fatto registrare un nuovo record raccogliendo trenta rimbalzi

Enes Kanter

La vittoria di Portland contro Detroit nella notte italiana passerà alla storia per la squadra dell’Oregon. Enes Kanter ha infatti firmato un nuovo record di franchigia raccogliendo 30 rimbalzi, oltre a 24 punti, due stoppate e due assist. Kanter ha così migliorato il precedente record di rimbalzi catturati in una partita da un giocatore dei Blazers, il quale apparteneva a Sidney Wicks, che nel 1975 ne aveva raccolti 27. Il centro turco è anche il quarto giocatore con almeno 30 rimbalzi raccolti in una partita negli ultimi 20 anni. I primi tre erano stati Kevin Love, Andrew Bynum e Dwight Howard.

Kanter ha poi riscritto il suo personale career-high in rimbalzi, che era di 27 e risaliva al 2018, quando ancora giocava con i Knicks. Nel post partita il centro ha ringraziato i compagni per il supporto che gli hanno dimostrato:

“Sono stato davvero contento quando mi sono girato verso la panchina e ho visto che erano tutti in piedi a tifarmi e a supportarmi. È questo che conta davvero. Ed è questo quello che conta davvero per noi Blazers, supportarci l’un l’altro”

L’head coach dei Blazers Terry Stotts ha schierato Kanter da titolare a causa dell’indisponibilità di Nurkic, fuori per un problema al ginocchio. A fine partita il capo allenatore ha lodato la prestazione del suo giocatore:

“Quando vedi l’energia che ci mette quando va a rimbalzo e la perseveranza in entrambe le metà del campo rimani impressionato. Sono cose difficili da fare. E il fatto che Enes sia un grande ragazzo, e lo puoi vedere dalle reazioni dei compagni in panchina, spiega chiaramente la sua forza e la sua volontà. Non so se Nurkic avrà altre minutes restrictions nelle prossime partite, ma sono certo che Kanter sarà pronto se dovesse partire di nuovo titolare”

 

Leggi anche:

NBA, Damian Lillard: “Perdiamo troppe volte con le big”

NBA, Gary Trent Jr “Io da Portland a Toronto come mio padre”

Portland vola e Terry Stotts stacca le 500 vittorie in NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA