Seguici su

L.A. Lakers

NBA, rissa tra Lakers e Raptors: espulsi Harrell e Anunoby

Doppia espulsione tra Lakers e Raptors

Lakers Raptors rissa

I Los Angeles Lakers, nella notte, hanno avuto la meglio sui Toronto Raptors, ma lo scontro è diventato anche fisico quando, nel primo quarto, è scattata la rissa.
Durante un tentativo di appoggio al ferro, OG Anunoby è stato vistosamente trattenuto da Dennis Schroder. Il tedesco, dopo aver commesso il fallo intenzionale, non si è staccato dall’avversario. Anunoby, infastidito, lo ha praticamente ribaltato a terra. Il plateale gesto ha scatenato le ire dei Lakers.

Il primo a scattare è stato un imbestialito Montrezl Harrell, che spingendo a destra e a manca per intervenire a difesa del proprio compagno, ha avuto qualcosa da dire al giocatore dei Raptors:

Il risultato dello scontro è stata una doppia espulsione. Anunoby, con due punti in 10 minuti di gioco, per aver gettato a terra Schroder. Harrell, che ancora era a zero in tutte le voci del tabellino, per la reazione violenta e esagerata.
Dennis Schroder ha commentato l’accaduto:

“Non era necessario. Con una mossa del genere devi andare in WWE”

Alla fine i Lakers hanno comunque avuto la meglio sui Raptors grazie ad una grande prova di Marc Gasol, nonostante la rissa e le conseguenti espulsioni.

Leggi anche:

NBA, debutta Cousins: “Mai stato così in forma”

Gasol resta la riserva di Drummond: “Mi farò comunque trovare pronto”

NBA, lo storico terzo quarto degli Hawks contro i Pelicans

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers