Seguici su

Denver Nuggets

Nikola Jokic diventa il secondo centro con 50 triple doppie nella storia NBA

Solo Wilt Chamberlain come il centro di Denver

Nikola Jokic Risultati

Nikola Jokic continua a rivoluzionare la posizione del pivot ogni giorno che passa. Nella vittoria contro i Milwaukee Bucks per 128-97, Jokic ha messo a referto una tripla doppia da 37 punti, 10 rimbalzi e 11 assist, diventando il secondo centro ad aver registrato 50 triple doppie nella storia dell’NBA dopo Wilt Chamberlain (78).

Il giocatore dei Nuggets, a pieno titolo tra i favoriti per l’MVP di quest’anno, sta mantenendo un’incredibile media di 27.3 punti, 11 rimbalzi e 8.6 assist, trascinando Denver ad un altro piazzamento Playoff. Queste le parole della superstar riguardo il confronto con una leggenda come Wilt Chamberlain, riportate da ESPN:

“È bello, ovviamente. Sarà parte dell’eredità che mi lascerò dietro di me [dopo aver concluso la carriera]. È bello essere in un gruppo del genere, soprattutto con uno dei migliori giocatori di sempre.”

Anche il coach di Jokic, Michael Malone, ha voluto sottolineare l’impatto determinante del centro e la sua grande resistenza:

“Ha soltanto 25 anni, è incredibile. Nikola ha 50 triple doppie, ma ha anche 20 partite in cui ha mancato la tripla doppia per un solo assist o rimbalzo. Questo ragazzo non è mai affaticato, non si stanca.”

Malone ha poi voluto evidenziare la condizione fisica e mentale del giocatore, più volte criticato per un fisico poco atletico:

“È diventato una macchina da schiacciate ultimamente. Ci scherziamo sopra, ma questo è segno importante della sua condizione fisica. Si sta mantenendo in forma e sta mostrando grande disciplina.

Molte persone mangiano per nervosismo, giusto? Se avesse bisogno di motivi per mangiare, questa sarebbe la stagione giusta. Non può lasciare l’hotel, deve eseguire i test [anti-COVID] tre volte al giorno. Ma Nikola ha una concentrazione e una disciplina incredibili. È una macchina e vederlo attaccare il canestro e schiacciare come sta facendo quest’anno è molto divertente da vedere.”

Anche se Denver sta facendo un po’ di fatica in termini di risultati, la colpa non è sicuramente da attribuire a Jokic.

 

Leggi anche:

NBA, tutto sulla sfida al Wells Fargo Center tra 76ers e Utah Jazz

All-Star Game, Williamson e Anthony Edwards rinunciano allo Slam Dunk Contest

NBA, Nikola Jokic commenta il paragone con Tim Duncan

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Denver Nuggets