Seguici su

News NBA

NBA, tutto sulla sfida al Wells Fargo Center tra 76ers e Utah Jazz

Nella notte andrà in scena la sfida tra le prime del campionato

Embiid 76ers

Ha quasi il sapore di una partita di fine stagione, da Finals per intenderci, quella che si giocherà al Wells Fargo Center di Philadelphia tra i 76ers e gli Utah Jazz, ovvero le due squadre che – al momento in cui scriviamo – hanno i migliori rendimenti rispettivamente nella Eastern e nella Western Conference. L’emergenza sanitaria a Philadelphia e nella Pennsylvania è ancora alta e non permette di avere anche solo una piccola fetta di pubblico come già sta avvenendo in altre arene della lega, e questo è forse un piccolo neo che contorna una delle più belle e attese partite del momento da parte degli appassionati di NBA.

 

Come stanno i Philadelphia 76ers

I Philadelphia 76ers di coach Doc Rivers stanno viaggiando a un gran ritmo e finora si sono tenuti dietro squadre importanti come Brooklyn Nets e Milwaukee Bucks alla vigilia della stagione prime candidate alla vittoria della conference ma anche del titolo finale. Oggi i 76ers hanno un bilancio di 23 vittorie e 12 sconfitte con una percentuale di vittoria di 0.657 e nelle ultime 4 gare hanno messo a segno tre successi perdendo solo una partita all’overtime contro i Cleveland Cavaliers per 109-112. Arrivano a questo match dopo aver travolto in casa gli Indiana Pacers per 130-114: nell’ultimo incontro al Wells Fargo Center, Philadelphia ha cambiato passo nei due quarti centrali e ha messo sotto i Pacers, supportata soprattutto dalle prestazioni di Joel Embiid (24 punti, 13 rimbalzi e 5 assist) e di Shake Milton che, partendo dalla panchina, ha prodotto 26 punti, 4 rimbalzi e 4 assist. Notte positiva sotto canestro anche per Ben Simmons autore di 18 punti, lui che di solito si fa apprezzare più in fase di costruzione che di realizzazione. I 76ers hanno ovviato come meglio non potevano all’assenza di Tobias Harris, alle prese con una contusione al ginocchio destro.

 

Come stanno gli Utah Jazz

Nessuno, però, in NBA in questo momento è meglio degli Utah Jazz. Con un impressionante record di 27-8, gli uomini di Quin Snyder stanno dominando la Western Conference. Il limite della franchigia di Salt Lake City è però fuori casa se pensiamo che ogni 2 partite vinte ne perde 1: 12-6 il bilancio attuale lontano dalla Energy Solutions Arena. Nell’ultima gara è arrivato proprio un ko sul campo dei New Orleans Pelicans per 129-124. Tuttavia, nonostante questo fattore legato alle partite fuori casa, le quote basket su Sportytrader vedono la franchigia ospite leggermente favorita rispetto ai padroni di casa.

Altra statistica fondamentale sugli ospiti: i 31 punti di Bojan Bogdanovic e quattro giocatori sopra quota 20 ci dicono che la forza di Utah non è in uno o due singoli come avviene in altre squadre, ma in un’orchestra dove però anche la minima steccata di un elemento può essere fatale. Basti pensare che a New Orleans i 21 punti di Donovan Mitchell sono da considerarsi una prestazione negativa se si analizza il fatto che al tiro abbia messo a segno un insufficiente 7 su 21. La difesa dei Jazz è la terza di tutta la Lega ma a New Orleans ha concesso il 56.5% dal campo ai Pelicans. Non proprio una prestazione da incorniciare.

 

Pronostico Philadelphia 76ers-Utah Jazz

Se per rendimento in trasferta i 76ers sono solo quinti nella Eastern Conference, fa impressione il 15-3 (%V 0.833) costruito finora in casa e il 10 su 12 in fatto di vittorie nelle ultime gare giocate. I Philadelphia 76ers hanno dominato negli ultimi tre confronti giocati al Wells Fargo Center contro gli Utah Jazz e per trovare l’ultimo successo della squadra di Salt Lake City bisogna andare all’84-109 del novembre 2016. Se la partita sarà sulla falsariga di quella a campo invertito dello scorso 15 febbraio, ci divertiremmo non poco: allora furono i Jazz a vincere per 134-123 prendendo in mano le redini dell’incontro a metà del secondo quarto, non mollandole più fino al termine e portando in doppia cifra ben 6 giocatori.

 

Leggi anche:

NBA, LeBron James non giocherà contro i Sacramento Kings

NBA, Hawks: la squadra era favorevole al licenziamento di Lloyd Pierce

NBA, Zlatan Ibrahimovic da Sanremo replica ancora a LeBron James

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA