Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA: Nikola Jokic formato MVP con 39 punti! Sconfitta per Utah contro i Pelicans

La stella dei Nuggets segna 39 punti nella vittoria contro i Bulls. 39 punti e successo anche per Sexton. I Pelicans battono a sorpresa Utah, mentre i Nets e i Sixers vincono e mantengono la vetta della Eastern Conference

Risultati NBA Nikola Jokic

(17-16) Dallas Mavericks 130-124 Orlando Magic (13-22)

All’Amway Center di Orlando i Mavs battono Orlando e raccolgono l’ottavo successo nelle ultime dieci partite giocate. Il leader della partita di Dallas è, come al solito, Luka Doncic. Lo sloveno segna 33 punti in una serata ottima al tiro (12/22 dal campo, 5/10 da tre) e sfiora la tripla doppia con 10 rimbalzi e nove assist. Bene anche Jalen Brunson, che segna 24 punti e raccoglie sei rimbalzi in uscita dalla panchina. Per i Magic, altra ottima serata per Vucevic (29 punti, 15 rimbalzi e otto assist) e Evan Fournier, che mette a referto 26 punti, mentre Carter-Williams e Ross contribuiscono segnandone altri 18 a testa.

 

(15-18) Indiana Pacers 114-130 Philadelphia 76ers (23-12)

I Sixers continuano il loro inarrestabile cammino per la conquista della vetta della Eastern Conference, e contro i Pacers arriva un successo schiacciante, con Phila che è arrivata anche ad accumulare un vantaggio di 31 punti nel corso della partita. Embiid e Simmons segnano 24 e 18 punti in un minutaggio abbastanza ristretto, visto l’esito scontato della sfida, ma il vero contributo lo danno Shake Milton e Korkmaz in uscita dalla panchina. Il primo finisce la serata con 26 punti, quattro assist e quattro rimbalzi, il secondo ne segna 19 tirando 6/13 dall’arco. Ai Pacers non bastano un Brogdon da 20 punti e un Sabonis, fresco di convocazione all’All-Star al posto di KD, da 15 punti, nove rimbalzi e sette assist.

 

(19-15) Denver Nuggets 118-112 Chicago Bulls (15-18)

Al termine di una partita molto combattuta i Nuggets, guidati da un Nikola Jokic formato MVP, battono i Bulls in trasferta. Come detto il lungo serbo è stato il protagonista della partita grazie ai 39 punti segnati tirando 17/28 dal campo, ai quali vanno aggiunti anche 14 rimbalzi, nove assist e due stoppate. Un contributo fondamentale lo dà anche l’altra stella di Denver, Jamal Murray, che mette a referto 24 punti segnando quattro triple. Per i Bulls da segnalare la prestazione di Zach Lavine, che segna 23 punti, raccoglie nove rimbalzi e serve cinque assist. Buona, nonostante la sconfitta, anche la prova di Coby White, autore di una doppia doppia da 20 punti e 10 rimbalzi.

Precedente1 di 3
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA