Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA: i Nets dilagano contro Orlando, debacle per Clippers e Nuggets

Irving e Harden guidano i Nets al successo su Orlando mentre Memphis e Washington battono a sorpresa rispettivamente i Clippers e i Nuggets. Vittorie anche per i Bucks contro i Pelicans, i 76ers contro Doncic e i Mavs e i Knicks in casa contro Sacramento

Irving Harris Nets Risultati

(23-11) Los Angeles Clippers 94-122 Memphis Grizzlies (14-14)

I Memphis Grizzlies battono a sorpresa i Clippers in casa dopo una partita e arrivano a quota 14 successi in stagione. Memphis ha messo la marcia in più nel secondo tempo, accumulando però un così grande vantaggio solo negli ultimi minuti di garbage time. Il protagonista della serata al FedExForum di Memphis è Tyus Jones, che fa registrare il suo nuovo career-high con 20 punti segnati, tirando con il 9/11 dal campo. I Grizzlies hanno mandato tutto il quintetto in doppia cifra, e vanno segnalati i 19 punti di Brooks e i 16 punti e 15 rimbalzi di Valanciunas. Buona partita anche per Ja Morant, autore anche lui di 16 punti. Per i Clippers Kawhi e Paul George giocano sottotono, segnando 17 punti il primo e 13 il secondo, pochi per gli standard a cui ci hanno abituato.

 

(12-18) Washington Wizards 112-110 Denver Nuggets (17-15)

Gli Wizards vincono a sorpresa in trasferta contro Denver al termine di una partita molto combattuta, conclusasi con Facundo Campazzo che sbaglia la tripla decisiva allo scadere. A guidare la compagine capitolina ci ha pensato il solito Bradley Beal, che contro i Nuggets regala una prestazione da 33 punti, quattro rimbalzi, quattro assist e 10/19 dal campo. Russell Westbrook va in tripla doppia con 16 punti, 10 rimbalzi e 10 assist e Rui Hachimura aiuta i suoi con 20 punti segnati. Nelle file dei Nuggets Jamal Murray gioca un’ottima partita, segnando 34 punti, arrivati tirando 12/23 dal campo e 6/11 da tre. Nikola Jokic sfiora la tripla doppia con 24 punti, 11 rimbalzi e sette assist mentre Michael Porter Jr. segna 18 punti con 7/13 di tiro dal campo.

 

(14-18) New Orleans Pelicans 125-129 Milwaukee Bucks (20-13)

Un’altra partita molto combattuta quella tra i Pelicans e i Bucks. Al Fiserv Forum di Milwaukee né la squadra di casa né gli ospiti sembrano in grado di indirizzare a proprio favore la partita, e i Bucks riescono a vincere solo nell’ultimo minuto dell’ultimo quarto grazie a cinque punti segnati da Giannis Antetokounmpo. Il due volte MVP ha guidato i suoi segnando complessivamente 38 punti (14/27 dal campo, 8/10 ai liberi) e raccogliendo 10 rimbalzi. Importantissimi anche i contributi di Middleton (31 punti, sette rimbalzi e sei assist) e DiVincenzo con 24 punti e nove assist. I Pelicans giocano con una rotazione molto corta con solo otto giocatori, tra i quali ovviamente Zion, che segna 34 punti oltre a otto rimbalzi e sei assist. Brandon Ingram contribuisce segnando 23 punti, Lonzo Ball ne mette a referto altri 20, segnando sei delle dieci triple tentate, oltre a servire otto assist.

2 di 2Successivo
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA