Seguici su

Cleveland Cavaliers

Mercato NBA, i Knicks valutano la trade per Drummond

Il futuro del giocatore potrebbe essere molto vicino alla Grande Mela

andre drummond

Nelle ultime settimane, Andre Drummond è stato accostato a molte squadre della NBA in seguito all’ufficialità dei Cleveland Cavaliers di volersene liberare via trade. La notizia ha generato subito molto scalpore, tanto che numerose franchigie si sono fatte sentire per cercare di ottenere le prestazioni del centro,

Secondo le voci di mercato, al momento i New York Knicks sembrano fortemente interessati allo scambio, complice la buona stagione che stanno giocando e la forte mancanza di un centro di valore nel roster.

Di fatto, secondo quanto affermato da Marc Berman del New York Post:

 “Secondo una fonte NBA in contatto con i Knicks, il club non ha preso decisioni, ma sta prendendo in considerazione l’offerta per Andre Drummond. Sarà necessario verificare anche il punto di vista della chimica di spogliatoio, gli obiettivi stagionali e quelli futuri”.

Le intenzioni dei Cavaliers sono evidenti: concentrarsi sulla crescita di Jarrett Allen dopo il mancato compimento del progetto che avrebbe coinvolto anche Drummond. I due, infatti, sarebbero stati le due “torri gemelle” della franchigia dell’Ohio, ma l’intesa non si è mai troppo affermata e i risultati si sono visti sul campo. Per questo motivo la dirigenza ha deciso di liberarsi dell’ex giocatore dei Detroit Pistons, dichiarandosi disponibile a tutte le offerte.

Nel frattempo, l’allenatore ha anche fatto sapere che Drummond non metterà più piede sul parquet finché sarà un giocatore dei Cavs. Scelta che chiaramente ha scatenato parecchie polemiche e critiche nei confronti della franchigia e della NBA sul trattamento dei giocatori nelle fasi di mercato.

Se i Knicks dovessero concludere lo scambio, coach Tom Thibodeau avrebbe a disposizione un professionista nei rimbalzi e nel gioco in post, importantissima risorsa per continuare la stagione positiva che il team sta avendo.

Inoltre, sarò sempre compito dell’allenatore valutare i vantaggi e gli svantaggi della trade e che impatto questa può avere sul futuro della squadra.

Al momento i Knicks si trovano al settimo posto della Eastern Conference con un record 15-17. L’obiettivo è senza dubbio raggiungere i Playoff 2020-2021 e, con gli attuali 17.5 punti, 13.5 rimbalzi e 2.6 assist di media a partita di Drummond, le cose potrebbero farsi più concrete.

Leggi anche

NBA All-Star Game: le 10 esclusioni eccellenti

Mercato NBA, i Brooklyn Nets tagliano 3 giocatori

Mercato NBA, Mark Cuban nega di voler scambiare Porzingis

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers